2 ago 2018

Ricetta vegetariana: sformatini di fagiolini

Un tempo gli amici vegetariani mi mettevano in crisi, oggi invece mi rendo conto di quante cose buonissime si possano cucinare con le verdure, in tutte le stagioni.
Questi sformatini sono saporiti e cremosi grazie alla goduria della besciamella.
Se ne ottengono 4 o 6, a seconda della dimensione degli stampini utilizzati ma tenete presente che ne mangerete più del previsto.




SFORMATINI DI FAGIOLINI

300g di fagiolini
6 cucchiai di besciamella molto soda*
2 uova
50g di parmigiano
qualche cucchiaio di pangrattato
1 cipolla piccola
burro
sale, pepe

▹ Lessare al dente i fagiolini, poi tagliarli a piccoli pezzetti e farli insaporire in un tegame con la cipolla rosolata in poco burro.
▹ In una ciotola, mescolare bene la besciamella con i 2 tuorli, il parmigiano e un pizzico di sale e pepe, poi aggiungere i fagiolini e mescolare ancora; infine incorporare i 2 albumi montati a neve con movimenti delicati dall'alto verso il basso per non farli smontare.
▹ Imburrare delle piccole cocotte (o degli stampini monouso di alluminio), cospargerle di pangrattato e poi suddividere il composto per gli sformatini.
▹ Cuocere in forno a 180° per 20 minuti abbondanti nella parte bassa del forno, per evitare che si scuriscano troppo in superficie.


*Per fare la besciamella: scaldare 300ml di latte. A parte, in un pentolino sciogliere 30g di burro e poi versare subito 30g di farina, mescolare bene per amalgamare il composto e lasciare sul fuoco a far dorare leggermente, poi aggiungere il latte caldo a filo mescolando sempre con una frusta per evitare la formazione di grumi, tenere sul fuoco fino a quando non si sarà formata una besciamella bella densa che andrà regolata di sale, pepe e a piacere di noce moscata.



SHARE:

Nessun commento

Posta un commento

© 2013-18 VITA SU MARTE. All rights reserved.
In qualità di affiliato Amazon e Reward Style ricevo un guadagno sugli acquisti idonei di alcuni prodotti consigliati su questo sito.